Teatro Avventura | Valle dell'Orso | Torre del Greco - Napoli

Teatro Avventura


Siamo lieti presentarVi il nuovo progetto scolastico “VDO Educational”, realizzato e promosso da
Valle dell’Orso in collaborazione con: la Compagnia teatrale “Il Teatro nel Baule” e "La Mansarda - Teatro dell'Orco.

Contraddistinta da una spiccata vocazione pedagogica, la Compagnia, che sviulppa la propria
ricerca soprattutto nell’ambito del teatro fisico, è vincintore di prestigiosi riconoscimenti nazionali.

Il progetto, che avrà inizio a partire dal mese gennaio 2018, ha come finalità primaria quella di
offrire al mondo delle scuole un valido ed innovativo supporto didattico ai percorsi scolastici.

 

Il Programma VDO Educational per l’anno scolastico 2018/2019, si articolerà come segue:

Gli insegnanti potranno valutare tra diverse proposte quelle che ritengono più adatte al loro piano di lavoro e sulla base del livello di interazione desiderato.

L’incontro dei ragazzi con gli spettacoli artistici rappresenta un’opportunità didattica utile ad
attivare processi simbolici e sviluppare capacità ermeneutiche che sono alla base dell’autonomia
critica della persona.

L’arte dell’interpretazione consente di:

  • Attribuire significati alle cose in relazione a determinati contesti e quindi di agire con consapevolezza ed di assumersi la responsabilità degli effetti delle proprie scelte.
  • Strutturare e arricchire le capacità interpretative e creative dei giovani, che sono le dimensioni necessarie e qualificanti per controbilanciare quella forza omologante della seducente tecnologia della comunicazione.

Spettacoli artistici


Valle dell’Orso, in collaborazione con la Compagnia teatrale “Il Teatro nel Baule” offrirà una
rappresentazione teatrale al fine di stimolare lo studente a diventare attento fruitore di spettacoli.

 

Lo studente sarà educato a:

  • Sapersi disporre all’ascolto attivo
  • Osservare le modalità di rappresentazione
  • Cogliere i segni del linguaggio simbolico usato dall’autore per rappresentare ciò che non è immediatamente visibile

Tali capacità vanno allenate a scuola attraverso l’apprendimento e l’uso dei diversi linguaggi di cui le varie tipologie di spettacoli si servono.

La fruizione dello spettacolo sarà accompagnato dall’incontro e dal confronto con gli esperti, per
potenziare nei ragazzi le capacità di osservazione e di decodifica dello spettacolo.

La fruizione dello spettacolo avrà un “prima” e un “dopo” che gli insegnanti sapranno valorizzare
per potere tradurre l’esperienza artistica in esperienza educativa.

Produzione dello spettacolo artistico


La progettazione e la realizzazione di spettacoli teatrali offrirà ai ragazzi l’opportunità di
comprendere gli spettacoli dal di dentro, di manipolare il linguaggio e di sperimentare diverse
forme di interpretazione in contesti e in realtà storiche del passato o del presente e anche spingere la fantasia a interpretare storie del futuro.

 

L’esperienza di produzione, il “fare teatro”, potrà comprendere la realizzazione di parti di uno spettacolo. Si potrà infatti contribuire al testo teatrale di un evento,
scrivere una parte di un soggetto, lavorare sulle scenografie o intervenire sui costumi e così via. Ogni azione sarà individuata in ragione di una capacità da sviluppare, di
interessi da stimolare, dell’esigenza di interazione tra gli allievi.

Nella veste di produttori e/o di membri della troupe tecnica o artistica, i ragazzi entrano tra loro in un rapporto sinergico, spinti da un comune progetto condiviso che fa
sfumare le diversità creando spazi di socializzazione e dando vita a un serbatoio di idee, progetti e risorse al quale tutti possono attingere e che tutti possono implementare arricchendolo con vari contribuiti.

Ed è dunque questo che contribuisce al superamento delle barriere che ostacolano i rapporti tra culture differenti, tra studenti e tra studenti e docenti.